per sempre sani

Amici,
la nostra guarigione, che significa felicità incondizionata invulnerabilità e immortalità, inizia dall’Amore.
In primo luogo dall’amore dell’altro.
Impariamo ad amare l’altro senza condizioni, per quello che è e fa qualsiasi cosa sia e faccia esattamente come l’amore dell’universo ama noi stessi qualsiasi cosa siamo e facciamo.
Forse che se facciamo un crimine arriva un fulmine che ci giustizia ? No, non avviene.
L’amore dell’Universo accoglie e permette ogni cosa restando inalterato nella sua essenza e restando portatore di vita su tutti i livelli. Portatore e rigeneratore. L’Amore non è giudizio.
Diventiamo Amore.
Nelle relazioni semplicemente siamo verso gli altri ciò che vorremmo che fossero gli altri con noi, ma senza per questo farci aspettative di un contraccambio. E con pazienza verso le nostre fragilità. Inciamperemo noi, inciamperanno gli altri.
L’Amore non ha bisogno di un contraccambio e nemmeno di reciprocità, l’Amore vive di vita propria e attende ere geologiche senza fatica alcuna prima che ogni cosa e persona generata dall’Amore ma inconsapevole di esserlo lo riconosca come l’Unica realtà e la sua vera identità. Può farlo, il tempo non esiste per l’Amore. L’Amore vive nell’adesso ed è sempre adesso per l’Amore.
Il nostro ego ha paura di morire, di scomparire, di cedere la sua autorità e divenire perduto e perciò ci inganna e ci fa credere e temere che senza reciprocità nelle relazioni saremmo dei perdenti.
Invece no. Non credeteci e anzi siate voi a rassicurare il vostro piccolo ego timoroso che ha paura e è pronto ad aggredire e a fare rappresaglie senza la agognata reciprocità. Siate con lui rassicuranti, dolci e pazienti come una madre col figlio piccolino. Ditegli a voce alta, più volte che la reciprocità non è più necessaria… Non nel nuovo paradigma di vita in cui tutto è Amore.
Se l’ego resta in attesa di qualcosa dall’altro, rischia la delusione e la futura chiusura al dono di sé. Se invece l’ego viene educato alla consapevolezza di non avere bisogno di reciprocità, non se la aspetta e se arriva ne gioisce il doppio.
Gradualmente in questo modo scomparirà ogni male.
Noi siamo Dei in amore, non abbiamo bisogno di niente, noi Siamo la vita e la vita è noi, nessuno ce la può togliere.
Ma in questa realtà se scegliamo l’amore incondizionato crediamo che saremo perdenti e non ci fidiamo a donare tutto di noi senza l’aspettativa di un contraccambio.
Per questo ci ammaliamo.
Spostiamo inconsciamente nel corpo le ferite emozionali e mentali.
In sostanza per mancanza di amore, di fiducia. Ci facciamo aspettative e siamo pronti a giudicare il fratello che non le rispetta.
Certo che saremo giudicati quindi! Ma non da un Dio crudele, bensì dal nostro implacabile giudice interno che si alimenta del giudizio che riserviamo agli altri. Da quando siamo bambini ci insegnano a competere e giudicare, da millenni perché veniamo dal regno animale. Ma ora è il momento di dire BASTA.
Cambiamo il nostro modo di pensare. Niente più giudizio o aspettativa, solo amore.
Incredibilmente dopo che avremo apparentemente lasciato andare tutto il vecchio attaccamento ai nostri giudizi e aspettative, ci verrà ridonata la stessa vita di prima con in più la bellezza della libertà totale dal peccato e dalla malattia e dalla morte. Il nostro tremendo giudice interno sarò appassito, avrà perduto potere, non avrà più nutrimento e scomparirà. Sarà una libertà senza limiti. Senza giudizio, nessun peccato.
E tutto grazie all’aver scelto di essere Amore oltre ogni ragionevolezza, di abbandonare ogni giudizio oltre ogni ragionevolezza, di abbandonare ogni credenza e aspettativa oltre ogni ragionevolezza.
Ma abbiamo veramente capito ?
Sto dicendo che siamo completamente liberi e sovrani, sani e invulnerabili, felici e immortali nell’esatto istante in cui doniamo accettazione e amore agli altri senza nessunissima condizione e scegliamo di essere e obbedire solo all’Amore totale.
Provare per credere !
A.N.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...