SOLO TU

Non puoi vederlo,
ma sei solo tu che imbratti la purezza e l’invulnerabilità che è in te e intorno a te.
Sei solo tu che aggiungi aspettative e giudizi personali alla ineffabile bellezza e perfezione del momento presente.
Sei solo tu che “leggi” attraverso la ristretta prospettiva individuale l’abbondanza e il mistero che ti viene regalato continuamente.
Sei solo tu che sei pronto a condannare il gesto autentico di un tuo fratello solo perché lo senti offensivo verso di te.
Sei solo tu che continui a vedere i tuoi simili attraverso gli occhi di ieri, attraverso gli sgarbi presunti che credi ti abbiano fatto, attraverso gli stereotipi sociali e culturali.
E così, non li vedi mai per quello che sono adesso.
Sei solo tu che senza saperlo ti rendi censore di te stesso attraverso tutti i giudizi e le aspettative e gli stereotipi che appiccichi a tutti intorno a te.
Con gli stessi occhi con cui guardi fuori, vedi poi te stesso.
E’ inevitabile.

E in tutto questo continui a perderti la magica e sublime purezza e innocenza che ti circonda e sei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...