LA FINE DEL ME

Dopo eoni di interminabile ricercare qualcosa e qualcuno per “prendere per te”, arriva il giorno in cui non c’è più niente che vuoi, nulla ti occorre più, nulla può più aggiungerti niente.
Allora molli tutto.
Ti arrendi.
Inizi a sentire una musica nuova, una specie di “vento” magnetico…e scopri che vuoi solo dare, solo essere, solo condividere.
Perché è nel dare che senti di essere e avere insieme.
E’ nel dare che la Tua Gioia traboccante trova sollievo alla pienezza che condividi con La Sorgente e da cui nulla e nessuno è separato.
E vedi che nè qualcosa nè qualcuno poteva aggiungerti niente neanche prima.
Eri solo tu a crederlo sbaglandoti, ma dovevi attraversare l’esperienza del possedere e perdere a oltranza per poi essere pronto a lasciar andare questo livello dell’esistenza.
Non avevi ancora sentito il tuo Vero Essere e la connessione totale che E’ Vita.
Non eri ancora “asceso” al livello di consapevolezza del Sé, eri confinato al livello del “me” e del “mio”.
E’ nel Sè che trovi Chi Sei e l’abbondanza e l’invulnerabilità del Creato di cui sei parte intera e integra.
E’ nel Sé che Ricordi La Via, La Verità, La Vita.
Ora il tempo e la densità non ti vincolano più. Ora puoi tornare ad essere “incarnato” e a godere di tutto ma tutto è completamente trasformato alla tua vista.
Tutto è inattaccabile ormai e completamente vivo giocoso.
Cammini e tocchi nella densità senza lasciare traccia, senza che niente abbia alcun peso.
Ora la morte è un concetto tramontato.
C’è solo La Vita, c’è solo l’Amore ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...