ORGASMO PERENNE

L’ esperienza del Sé nel collasso del “me” è un paradosso:
non può essere descritta, solo sperimentata.
E’ difficile solo per poco ancora 😉
Sta letteralmente DILAGANDO nonostante per molti non sia ancora così, né siano per loro comprensibili queste parole.
Ancoro un poco, Amici, e poi tutto diviene chiaro a tutti.

Nel Sè viviamo così:
nella forma dalla non forma,
nel manifesto dall’ immanifesto,
nel movimento dalla quiete
nel tempo dall’assenza di tempo
nella imperfezione dalla perfezione
nella comprensione dalla non-mente
nello scopo dall’assenza di scopo
nella gioia dall’assenza di causa
nell’inizio dall’assenza di una fine

E questo nuovo modo di vivere comporta di vivere costantemente innamorati, costantemente giovani, costantemente gioiosi, costantemente gaudenti e insieme appagati.
E’ gioco, è riso, è orgasmo fisico generalizzato perenne.
Ogni immagine, ogni gesto, ogni sensazione generano piacere fisico e emotivo continuo con vette a ondate come nel fare l’amore.

Viviamo immersi in un orgasmo cosmico senza essercene mai accorti… cosa credete che sia lo spuntare di un filo d’erba, lo sbocciare di una rosa, la fioritura di un ciliegio, lo scorrere di un ruscello, il sollevarsi di un onda… E’ l’Amore che trabocca, erutta, eiacula nella GIOIA DELL’ESSERE.
Ne siamo parte, anche dall’inconsapevolezza.
E questo è il Tempo del Ricordo:
Lo siamo ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...