DALL’ AL DI LA che è un al di qua )))

Apro gli occhi ed è come tornare istantaneamente da un altrove mantenendo l’esperienza di quel “posto/stato”:
Qui nel nostro modo di vedere il mondo, l’immortalità è una rara credenza di qualcuno, lì l’immortalità e la semplice esperienza dell’essere. Esempio: se qui non fossero percepiti i colori, qui qualcuno potrebbe dire di credere nella rossitudine o bluitudine etc. li il rosso, il blu e gli altri colori SONO connaturati al posto.
Tornando da lì Inoltre vedo chiaro l’inganno paradossale della struttura concettuale della credenza per noi qui. Infatti mentre qui io dico: ” io credo in…” in realtà mi autoinganno senza accorgermene perché “credere in” significa “spostare nel tempo o nello spazio” quello che È GIÀ. È l’allungatoia dello spaziotempo che può essere collassata nel QuiOra. Eppure È buffo… Imboccare l’allungatoia è irrilevante per ” lì” mentre è faticoso per lo stato di coscienza di qui.
Quel posto/stato da cui sono come tornata aprendo gli occhi stamani è semplicemente il nostro ESSERE PURO che dobbiamo ricordare essere radicato in ogni istante in ogni cellula.
Ecco direi che se esistesse davvero un “compito” da fare, sarebbe questo 😉 e più che un fare è un Aprire i confini dei limiti abituali per vedere davvero.
Li nel nuovo posto/stato non esiste il mondo frammentato e proiettivo che abbiamo visto finora, tutto è intero e integro e connesso e vissuto immediatamente per esperienza diretta generalizzata. Il SAPERE li sostituisce l ‘apprendimento che usiamo qui.
Lì non esistono cause ed effetti, ma una sola CAUSA che coincide con ‘EFFETTO eterno.
Da Li il corpo è vissuto come veicolo impersonale ed è sentito sia interno che esterno come immerso in un continuum senza peso. Le altre persone sono sentite come ” diffrazioni uniche del Sé al pari di stessi. Il Sé, o Creatore o Sorgente cmq si voglia chiamare abita ogni atomo essere e cosa consapevolmente diffrangendosi in infiniti parti intere senza alcun reale spazio vuoto tra ognuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...